Scrivere, per arrivare alle tue persone.
Più gialla del sole, la comunicazione Chiquita
Più gialla del sole, la comunicazione Chiquita

Più gialla del sole, la comunicazione Chiquita

Chiquita ci è riuscita. Più gialla del sole, la sua comunicazione non è stucchevole quanto 3 banane mangiate una in fila all’altra bensì trasmette una sonora carica, al pari di una razione giornaliera di potassio.

Chi è Chiquita

Il sito della banana più famosa del mondo potrebbe appassionare anche chi le banane non le adora. Perché non parla solo di frutta esotica ed è un esempio magistrale di ottima comunicazione aziendale.

Ispezionando come piccoli segugi ogni voce del menù, non si può che restare catturati dalla semplice chiarezza – mai banale – di ogni singolo contenuto. Chiquita, è naturale essere buoni: si apre così il sentiero di un’azienda che ha messo natura e alimentazione in cima a tutto.

Non manca la narrazione storica, l’esordio puntualmente raccontato di un lontano 1870 in cui l’importazione di vanane ebbe inizio. Il sito dedica una voce del menù solo alla storia della banana, partendo con una domanda che la colloca in un mondo fatto di persone. Chi è Chiquita? Una serie di slide ripercorre anche il jingle cantato dalla mascotte Miss Chiquita, la nascita del bollino blu, l’impegno verso la sostenibilità a partire dall’anno 2000.

Estremamente matura

E il giallo avanza, incalza, coinvolge, pagina dopo pagina anche quando da tonalità soleggiante acquista il colore dell’impasto stesso del frutto. Accade alla voce Ricette, dove il pantone si smorza per agevolare la lettura di ricette dolci e salate a base di banana. Dai pancake proteici alle nice cream nessuno avrebbe mai pensato a così tanti impieghi in cucina.

La comunicazione si apprezza in ogni dettaglio e sempre di particolari si parla quando la banana viene raccontata nei vari gradi di maturazione. Per ogni stadio – banana acerba, appena matura, matura, molto matura, estremamente matura – c’è una ricetta che aspetta il visitatore del sito.

La precisione e l’abbondanza di specifiche incalzano anche quando la finestra del consumo di banane su apre su altre qualità meno note del frutto, tutte in commercio e da scoprire. Ivita quasi a uno uno studio naturalistico, la sezione dedicata alle categorie di banane Manzanos, Banana Rossa, Bananito e Platano. Ma sarà tutto oro quello che è giallo?

La banana virtuosa

Passi virtuosi ce ne sono certamente, come mostra il Bollino Rosa, simbolo dell’impegno di Chiquita nella lotta contro il cancro insieme a Fondazione AIRC. Alla voce Sostenibilità, presente al centro del menù principale in modo più che evidente, l’azienda ci porta direttamente nella propria filiera, affidando il viaggio a foto degne di un servizio di National Geographic. I testi vengono usati come una guida silenziosa a fianco delle immagini.

Ci si iscrive alla Newsletter cliccando su un Bollino Blu ed è possibile scaricare un articolato Rapporto sulla Sostenibilità che trasuda fiducia. Gli spuntini per il fitness alla sezione Blog sono una vera novità rispetto al più classico impegno per le ricette.

Andare sul sito, anche solo per curiosare le scelte comunicative di casa Chiquita può aiutare a prendere spunti importanti su alcuni aspetti: l’arte di raccontare, ma con brevità, come e dove usare le immagini al posto delle parole, dove non risparmiarsi nei testi (Rapporto sulla Sostenibilità), come usare ogni parte del sito come un’occasione di parlare di sé.


Contatti