COME POSSO ESSERTI UTILE

COME POSSO ESSERTI UTILE

Quali sono le ragioni per cui segui quello che scrivo e pubblico? Ebbene, c’è una grande differenza tra “leggere” di talento, cambiamenti e “praticare”, darti da fare per il tuo talento o la tua felicità.

Molte persone arrivano a sera con una vera e propria collezione di frasi motivazionali e pensieri positivi. In alcuni casi sono ottimi spot temporanei, promemoria della vita che vogliamo. In altri frangenti però, proprio questo accumulo di frasi che promuovono il tuo benessere possono depistarti dall’occuparti realmente di te. Sei appagato o appagata da ciò che leggi, ma la trasformazione della tua vita è tutta un’altra storia.

 

Per questo motivo ti faccio una domanda: vuoi davvero cambiare qualcosa di te? Che impegno ti stai prendendo, per farlo?

 

LA DIFFERENZA TRA UN PERCORSO E UNA LEZIONE FRONTALE

Tutto ciò che spesso leggi sui social può essere anche nutriente per la tua crescita personale. Il punto è che dovremmo avere bene in chiaro la differenza che passa tra:

  • leggere o usufruire di contenuti frontali ( si apprendono nozioni, si impara a fare qualcosa, ma non è detto smuovano un processo di consapevolezza, cambiamento, crescita)
  • prendersi il tempo per fare un percorso, breve o lungo per capire chi siamo, quali talenti approfondire, cosa stiamo attraversando.

 

INVESTIRE IN SE STESSI

Ci sono tanti modi per ascoltare chi sei. Negli anni ho costruito diverse vie, a seconda delle esigenze delle persone che ho incontrato nel tempo, ma anche a seconda delle mie inclinazioni umane e professionali. Fare un percorso con me significa prendersi un tempo per darsi ascolto. Ancora, fare un percorso permette di aprire le porte della propria espressività, relazionale e lavorativa.

Non può esserci una lezione frontale fatta su misura per tutti. Se una frase motivazionale è generica e va bene per ciascuno di noi, fare un percorso è donarsi un abito sartoriale e capire le specificità uniche della nostra persona. Da questo sguardo si apre la possibilità di una vita unica.

 

QUATTRO VIE PER ASCOLTARTI

Per ogni percorso ti indicherò una parola chiave.

 

  1. Liberi percorsi di talenti: ESPRIMERSI.  I Liberi percorsi di talenti sono la mia proposta per tutt* coloro che necessitano orientamento nella realizzazione lavorativa, nell’espressione del proprio talento. Vanno bene anche per chi vuole trasformare un hobby in un’entrata economica (va valutato il singolo caso). Sono percorsi per imparare ad esserci, nel fare senza tradire la propria natura.
  2. Focus talenti artistici: MIGLIORARE.  I focus sono dedicati a coloro che hanno progetti da rivedere. La domanda chiave è “Perchè non funziona?” Pochi incontri per capire come raddrizzare il tiro, provare altre vie, capire i punti bui di un lavoro.
  3. Percorsi di Counseling: ASCOLTARSI. Quelli del Counseling sono percorsi brevi per capirsi, ascoltare come stiamo, chiarirci relativamente a che vogliamo. Il Counseling è una relazione d’aiuto per ascoltare che tipo di relazione abbiamo con se stess*. Questo permette di avvicinare nuove possibilità di crescita personale, abbandonare vecchi schemi comportamentali.
  4. Mi oriento: IMPARARE. “Mi oriento” è un pattern di 5 incontri per imparare ad uscire dalla crisi mille volte.
    Una volta, insieme impariamo a percorrere questa scia di azioni interiori: fermarsi, osservare lo scenario, ascoltare, capire i propri bisogni, eliminare il superfluo, ricollocarci nel caos, nonostante il caos.

 

ECCO DELLE BUONE DOMANDE CHE PUOI FARTI

  • Ho voglia di cambiare davvero qualcosa nella mia vita?
  • Sono dispost* ad investire tempo e risorse per darmi la possibilità di crescere?
  • Mi assumo la responsabilità e il coraggio di cambiare?
  • Mi scelgo, anche quando costa impegno o mi dimentico di me?
  • Sono pronta/voglio prepararmi a prendere il mio posto?

Se hai risposto sì ad almeno a 3 di queste domande allora posso esserti utile.